Dalle Mauritius alla Sicilia, la musica etnica di Yannick in arte Tiolo

Yannick in arte Tiolo  è un giovane mauriziano di trent’anni.
Con la sua famiglia arriva in Sicilia, e ci rimane, sia per vivere, che  per completare i suoi studi, senza mai lasciare la sua musica africana.
A Palermo conosce e collabora con altri artisti sia siciliani che europei.

Sviluppa una musica etnica, incrocia origini e provenienze diverse, pur conservando le proprie radici. Lo spirito dell’Africa risuona negli strumenti musicali utilizzati, la sua musica parla di uguaglianza, di amore e di pace.
Il suo ritmo trascinante coinvolge gli spettatori, a ballare e cantare. Dal palco , lancia un omaggio alla Sicilia , un inno musicale alla terra che lo ha ospitato, anche se all’inizio la sua integrazione non è stata facile. Oggi  Yannick si sente palermitano. “E’ palermitano”, si sente anche dal suo accento.

VIDEO

Servizio Mesdianewsweb
Patrizia Gangi
Antonio Scarcella

Potresti aver perso…