Ven. Set 20th, 2019

SICILIASambuca di Sicilia, anticamente chiamato Zabut, di origini arabe, sorge su una collina in provincia di Agrigento, sopra il lago Arancio, a pochi chilometri dal mare di Menfi, da Sciacca e dai templi del Parco archeologico di Selinunte. Dichiarata nel 2016 Borgo dei Borghi, la cittadina storica conserva ancora le viuzze chiamate dagli abitanti del luogo “li sette vaneddi”, e cioè i vicoli saraceni. Il paese arricchito da numerose chiese, e palazzi storici risalenti al XV secolo, possiede uno straordinario teatro ottocentesco e una suggestiva
terrazza Belvedere chiamata Calvario (luogo per celebrare la Crocifissione del venerdì santo), dalla quale si domina la campagna intorno.

Sulle note della chitarra di Andrea Marchesini, una cartolina di Sambuca di Sicilia, con le interviste del Sindaco Leonardo Ciaccio e degli artigiani del territorio.

Medianewsweb
Servizio di Patrizia Gangi

VIDEO

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potresti aver perso...